Ordinanza del sindaco: avviare subito i lavori sul ponte di Acquafredda

2013est 047

Con un’ordinanza firmata nella giornata di ieri, il sindaco di Millesimo ha sollecitato la Provincia di Savona ad avviare nel più breve tempo possibile “e comunque entro dieci giorni” i lavori per il consolidamento del ponte di Acquafredda, lungo la strada provinciale 51 che rappresenta l’unico collegamento diretto con i centri dell’Alta Val Bormida.

L’ordinanza, che è rivolta ad accelerare l’esecuzione dell’opera, è motivata dal fatto che il transito sul ponte al km 4+335 della provinciale è da tempo soggetto a forti limitazioni e che le indagini e le prove eseguite preliminarmente alla progettazione dell’intervento hanno rilevato una situazione di degrado che potrebbe mettere a rischio la pubblica incolumità.

Nel maggio dello scorso anno la Regione Liguria aveva destinato 600 mila euro, tratti da fondi della Protezione Civile, per il consolidamento delle spalle del ponte e per il risanamento strutturale dell’intera opera; nel gennaio di quest’anno erano state eseguite delle prove di carico e sui materiali. Poi la Provincia aveva proceduto all’appalto con procedura negoziata, senza bando per accelerare i tempi, per un importo a base di gara di 417 mila euro. I lavori, a metà aprile, sono stati affidati all’impresa Coinge di Bastia Mondovì che, proponendo un ribasso del 14%, ha prevalso sulle altre 6 offerte presentate.

You may also like...