Alborada, nuovo bando per trovare il gestore del bar-ristorante

DSCF5799

A vuoto il primo tentativo, avanti subito con il secondo. Il Comune di Celle Ligure ha indetto un secondo bando per affidare in gestione il piano terreno dell’ex discoteca Alborada, da destinare a bar e ristorante. Il piano superiore dell’edificio, che si trova in località Piani, tra la via Aurelia e il lungomare, è stato adibito a biblioteca comunale. Il bando per dare in gestione l’esercizio pubblico è curato dalla Centrale unica di committenza coordinata dal Comune di Albisola Superiore e prevede l’assegnazione per un periodo di 6 anni, con possibilità di rinnovo per altri sei, sempre ad un canone annuo – posto a base di gara – di 12 mila euro.

Il bando è a procedura aperta e sarà gestito con modalità telematica. L’aggiudicazione avverrà con il criterio dell’offerta più vantaggiosa per l’amministrazione comunale, attraverso la valutazione delle proposte tecniche del servizio e dell’offerta economica (in aumento rispetto all’importo base). Il termine di presentazione delle offerte è fissato per martedì 7 maggio alle ore 12. Il gestore dovrà affrontare spese di ristrutturazione, costi di acquisizione di attrezzature per il bar, la cucina e l’arredamento del locale, per un importo stimato in oltre 150 mila euro. Il Comune di Celle, a fronte dell’esborso per i costi di ristrutturazione (stimati in 62 mila euro), riconoscerà un bonus di 50 mila euro da scontare sul canone d’affitto (che in pratica non dovrebbe quindi essere pagato per i primi 4 anni). Il precedente bando, scaduto il 12 marzo scorso, si era chiuso senza registrare offerte.

 

You may also like...