In corso a Savona il progetto Okkio alla Salute contro l’obesità infantile

 

 

fig-1

Prosegue in questi giorni nelle scuole savonesi il progetto “Okkio alla Salute” condotto dagli operatori del settore Igiene degli alimenti e della nutrizione dell’Asl 2. Avviata nel mese di marzo, l’iniziativa coinvolge 12 classi terze della scuola primaria per un totale di 230 studenti e prevede la compilazione da parte degli alunni, dei loro familiari e della dirigenza scolastica di brevi questionari predisposti dall’Istituto Superiore di Sanità. Sempre con finalità statistiche viene effettuata anche la rilevazione delle misure antropometriche (peso e altezza) dei giovani alunni.

“Okkio alla Salute” è un sistema di sorveglianza promosso e finanziato dal ministero della Salute, coordinato dall’ISS e condotto in collaborazione con le Asl, le Regioni e il ministero dell’Istruzione. “Dal 2008 ad oggi sono state effettuate cinque rilevazioni grazie alle quali è stato possibile raccogliere informazioni sugli stili di vita dei bambini della scuola primaria, sul loro stato ponderale e sulle iniziative scolastiche che favoriscono la sana nutrizione e il movimento” spiega Paola Sfacteria, direttrice dell’Igiene degli alimenti e della nutrizione di ASL 2.

You may also like...