Ferrania: dopo gli impianti, Cartiere Carrara raddoppia anche i magazzini

DSCF4976

Luce verde del Comune di Cairo Montenotte ad un ulteriore ampliamento della cartiera di Ferrania. Dopo l’investimento da 10 milioni di euro nel ciclo produttivo per aumentare di oltre il 50% la produzione di carta “tissue” ad uso igienico sanitario ed industriale, tra amministrazione municipale e Cartiere Carrara è stata raggiunta l’intesa anche per quanto riguarda la realizzazione di due nuovi capannoni da destinare a magazzini per le materie prime (soprattutto cellulosa) e per i prodotti finiti (la carta “tissue”).  Il progetto, redatto dall’ing. Sergio Fenoglio, prevede anche l’installazione di impianti e pensiline di carico-scarico e del sistema di trattamento delle acque piovane sulle aree di sosta dei mezzi operativi.

La superficie coperta complessiva da realizzare è di circa 16.500 metri quadrati; previsti, secondo gli standard urbanistici, quasi 3 mila mq di verde pubblico da cedere al Comune di Cairo Montenotte e poco meno di 2.500 mq di parcheggi. Quest’ultima condizione non potrà essere soddisfatta per ragioni logistiche e sarà compensata con la corresponsione al Comune di 163 mila euro. Inoltre, quale contributo di costruzione, la società Cartiere Carrara verserà altri 300 mila euro. La firma della convenzione prelude al rilascio del permesso per costruire.

You may also like...