Piano straordinario Asl per ridurre le code in radiologia e cardiologia

San Paolo pan

L’Asl 2 apre i cordoni della borsa per affrontare i problemi delle liste d’attesa per i servizi diagnostici di radiologia e cardiologia negli ospedali di Savona, Cairo, Pietra Ligure e Albenga. Sono stati impegnati 144 mila euro per organizzare turni aggiuntivi di personale in modo da erogare i servizi secondo le esigenze sanitarie della popolazione e in linea con il piano regionale di governo delle liste d’attesa. Per radiologia la somma stanziata (59 mila euro) copre le ulteriori esigenze di servizio sino a fine giugno, mentre per cardiologia sono stati stanziati 85 mila euro per potenziare i turni sino a febbraio 2020.

Le risorse saranno erogate sl personale medico, infermieristico e amministrativo coinvolto in un progetto messo a punto dalle Strutture Complesse di Radiologia e Cardiologia degli ospedali savonesi. Questo dopo che le misure del piano per il recupero di efficienza attuato in precedenza non aveva dato i risultati attesi nei due settori. Il nuovo progetto è stato elaborato nel rispetto dei vincoli contrattuali.

You may also like...