Nuovi investimenti al cementificio Betoncem di Cairo Montenotte

betoncem

La Betoncem di Cairo Montenotte intende modificare e potenziare i propri impianti per orientarsi verso la produzione di cementi e calcestruzzi ad elevate prestazioni utilizzando materie prime alternative alle loppe di altoforno e ai gessi chimici provenienti dalle centrali termoelettriche che usualmente vengono miscelate con il clinker. Si tratta infatti di materiali ormai di difficile reperibilità e, nel caso dei gessi, introvabili sul territorio a causa della chiusura dei gruppi a carbone di Tirreno Power.

Utilizzando nel ciclo produttivo delle speciali pozzolane artificiali sarà inoltre possibile ridurre i quantitativi di clinker e di calcare, ad alto impatto ambientale, conseguendo un’apprezzabile riduzione delle emissioni di anidride carbonica.  Il cementificio Betoncem occupa una superficie di circa 15 mila metri quadrati all’interno delle aree di Cairo Reindustria (ex Agrimont) a Bragno. La produzione annua si aggira intorno alle 350 mila tonnellate.

 

You may also like...