Mille studenti in azienda con Fabbriche Aperte 2019: oggi la prima visita

20180206_XT1F3822

Scuola e industria a braccetto, da dodici anni, sempre in crescendo. Sfiora quota mille il numero degli studenti di seconda media coinvolti nell’edizione 2019 di Fabbriche Aperte, che oggi ha rotto il ghiaccio con una prima “invasione” di ragazzi nello stabilimento Bitron di Savona. Ogni anno un sempre maggiore successo di interesse, di partecipazione, ma anche di risultati, se si considera che una parte di quei tredicenni che spalancavano gli occhi sotto i capannoni delle grandi aziende savonesi sono ormai laureati e, si spera, già con un lavoro sicuro in tasca.

Nel frattempo Fabbriche Aperte è andata avanti. Più aziende, più ragazzi e sempre più entusiasmo decretano il successo di un’iniziativa che fa dialogare industrie e scuole facendo conoscere agli studenti, e alle loro famiglie, tutte le possibilità professionali offerte dal sistema produttivo del territorio, con l’obiettivo di orientare al meglio il percorso formativo dei giovani e garantire loro un più facile accesso al mondo del lavoro. Voluta dall’Unione Industriali di Savona, con il sostegno della Camera di Commercio Riviere di Liguria e il contributo dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Occidentale, l’iniziativa è stata realizzata grazie al supporto di Regione Liguria nell’ambito del progetto di orientamento finanziato dal Fondo Sociale Europeo e realizzato da ALFA, Agenzia Regionale per il lavoro, la formazione e l’accreditamento.

Accompagnati dagli insegnanti, anche quest’anno, i giovani escono dalle aule degli istituti comprensivi della provincia di Savona per effettuare un viaggio tra reparti di produzione, laboratori, magazzini, uffici, alla scoperta di processi, competenze, professionalità, innovazione e eccellenze delle decine di aziende che aprono le loro porte ai ragazzi. Protagonisti indiscussi sono gli studenti, coinvolti in una partecipazione attiva durante l’intero percorso grazie al format Fabbriche Aperte, ideato e sviluppato da Strategica Community, articolato in visite aziendali, interviste e video per la produzione di un tg, giochi e premiazioni finali. Un percorso divertente, ma anche formativo.

You may also like...