Al Priamàr la storia e il futuro della medicina, tra relazioni e mostre

priamàr merlin

Sabato 16 Febbraio la sala congressi della Sibilla, nella fortezza del Priamàr ospiterà il convegno “Sulle spalle dei giganti: la storia l’attualità e il futuro della medicina”, organizzato dall’Asl 2 Savonese. Il convegno è dedicato a tutti coloro che si interessano alla storia della medicina e intende significare quanto la riflessione sul nostro passato possa aiutare a meglio comprendere il presente e il futuro della professione sanitaria.

L’evento, che prevede crediti formativi sia per i medici sia per gli infermieri iscritti, sarà impreziosito da una mostra sulla Storia della Medicina, che metterà in luce le tante “storie” che questa disciplina ha raccontato nei secoli passati e sa ancora raccontare, attraverso l’esposizione di strumenti medico-chirurgico-radiologici, nonché preziosi libri e manoscritti antichi.

In diretta Facebook verranno affrontati diversi argomenti che spaziano dalla storia (romantica) della tubercolosi a quella (meno romantica!) della sifilide, dalla storia delle malattie nelle trincee agli aspetti medici e umani della Sanità militare durante la prima guerra mondiale; dalla storia della scoperta dell’eparina a quella della malattia emolitica feto-natale.

Tra gli interventi del convegno si segnalano quelli del prof. Ezio Fulcheri, dell’Università di Genova, che farà conoscere i segreti della paleomedicina e del prof. Angelo Argentieri, dell’Università di Pavia, che illustrerà meravigliose immagini anatomiche, dagli antichi codici medioevali fino ai giorni d’oggi. Responsabili scientifici del convegno sono Duccio Buccicardi (Radiologia diagnostica ed interventistica dell’Ospedale San Paolo di Savona), Matteo Caiti (Medicina d’urgenza del Policlinico San Martino di Genova) e Alberto Macciò (Medico chirurgo, presidente di LymphoLab Onlus a Savona). Inizio dei lavori ore 9.

You may also like...