Ad Albenga un corso per “neutralizzatori” della vespa velutina

VESPA_VELUTINA

Si svolgerà dal 21 al 23 febbraio ad Albenga un corso di formazione per operatori addetti alla neutralizzazione dei nidi di Vespa velutina, organizzato dal Dipartimento di Scienze Agrarie dell’Unioversità di Torino in collaborazione con la Regione Liguria e il Centro di Sperimentazione e Assistenza Agricola (CeRSAA) di Albenga. L’elenco dei corsisti risultati idonei sarà successivamente messo a disposizione degli enti pubblici e del progetto Life Stopvespa per le attività di contrasto al micidiale calabrone asiatico, predatore delle api ma anche pericoloso per l’uomo.

Il corso si svolgerà presso la sede del CeRSAA di Albenga, in regione Rollo 98, nelle giornate del 21, 22 febbraio 2019, con orario 9 – 12,30 e 14 – 17,30 (il 23 febbraio solo al mattino). È previsto un esame finale scritto con il rilascio di un attestato. Saranno trattati vari argomenti: gestione delle specie alloctone, Vespa velutina, tecniche di monitoraggio e neutralizzazione dei nidi, aspetti normativi, sicurezza sul luogo di lavoro, normativa nazionale riguardante interventi in campo veterinario/agricolo, addestramento pratico.

Il corso, a numero chiuso con 25 posti, è gratuito. Gli interessati dovranno presentare domanda, entro il 25 gennaio 2019 e la domanda deve essere consegnata a mano presso la sede del CeRSAA o inviata in formato elettronico all’indirizzo e-mail: info@vespavelutina.eu.

Prevista una selezione sulla base di criteri che terranno conto dell’esperienza acquisita in attività di monitoraggio e controllo della Vespa velutina; esperienza in apicoltura; esperienza come volontario nella Protezione Civile, nel Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, nell’Antincendio boschivo, nei Rangers d’Italia o in associazioni similari; esperienza di tree-climbing, progressione con tecniche alpinistiche; area geografica di residenza dei partecipanti in relazione alle aree nelle quali è presente Vespa velutina.

You may also like...