In provincia di Savona 670 imprese coinvolte nei Mercatini di Natale

Mercatini Loano

Oggetti da regalo, lavorazione artistica di marmo, pietre, ceramica e vetro, bigiotteria e gioielleria, orologi, prodotti tessili ma anche casalinghi, arredamento e cosmetici: sono quasi oltre 4.500, al terzo trimestre 2018, le attività di artigiani e ambulanti di prodotti artistici presenti in Liguria e legate ai mercatini di Natale di questi giorni, quasi il 3% del totale italiano. Gli ambulanti sono concentrati maggiormente nella vendita di tessuti, abbigliamento e calzature e nel commercio al dettaglio ambulante di chincaglieria e bigiotteria.  Nei settori dell’artigianato artistico a crescere di più sono le attività di design di moda e design industriale. Emerge da un’elaborazione della Camera di commercio di Milano su dati registro imprese al terzo trimestre 2018 e 2017.

In Italia quasi 167 mila imprese nei mercatini. Prima Napoli con 14.865 imprese (+0,7%), poi Roma (10.501, +1,1%) e Milano (9.119), seguite da Caserta (6.118, +0,8%), Torino (5.196), Palermo (5.109), Salerno (4.641). In Liguria, nella ripartizione per provincia. Genova pesa per oltre la metà del settore, con 2.501 imprese; seguono Imperia con 709, Savona con 670 e La Spezia con 615; quest’ultima provincia, peraltro, è l’unica che nel confronto con il 2017 abbia fatto segnare un saldo positivo. Nella foto il Villaggio di Natale a Loano.

You may also like...