In dirittura d’arrivo il bando per trasformare in biblioteca l’ex Alborada di Celle

 

alborada celle

Scade lunedì 24 settembre il termine per la presentazione delle offerte per l’affidamento dei lavori di restyling e trasformazione in biblioteca comunale del primo piano dell’ex “Alborada” di Celle Ligure, locale a lungo protagonista della movida estiva della Riviera. Il bando, gestito dalla Centrale Unica di Albisola Superiore, Albissola Marina e Celle Ligure, prevede una gara a procedura aperta telematica su un importo base di 180 mila euro (oltre Iva) con aggiudicazione a chi avrà offerto il prezzo più basso. L’apertura delle buste è in calendario martedì 25 settembre alle ore 9 presso il Comune di Albisola Superiore.

L’amministrazione municipale di Celle Ligure aveva affidato agli architetti paesaggistici Danilo Demi e Anna Pisani, di Albissola Marina, l’incarico per la progettazione definitiva della riconversione a biblioteca sul mare dell’“Alborada”. L’intervento riguarda il primo piano della struttura di proprietà comunale. Il piano terreno continuerà infatti ad essere adibito a bar ristorante, ma con le caratteristiche di caffè letterario. Ci sarà un bando per affidarne la gestione, che dovrà essere collegata all’attività culturale, con obbligo di apertura negli orari di funzionamento della biblioteca e il divieto di svolgere attività rumorose.

Negli ultimi due anni la struttura, compresa tra la via Aurelia e il lungomare dei Piani, è rimasta chiusa dopo che l’ultimo gestore era stato sfrattato per morosità. Aperto negli anni Ottanta come ristorante “Ippocampo”, il locale ha avuto numerosi cambi di gestione, non riuscendo mai a consolidarsi nonostante l’invidiabile posizione e il contesto di grande valenza turistica.

 

 

You may also like...