Il Giovedì di Savona: musica sul palco, esperimenti di fisica in strada

IMG_20170727_225003

Secondo appuntamento con i “Giovedì in musica, manifestazione che da anni caratterizza Savona nel mese di luglio, con musica, scienza, arte, shopping e altro ancora. Domani sera l’evento centrale vedrà sul palco di Piazza Sisto il gruppo dei Divina, tra le più note band italiane, che riproporrà il sound anni 70 e 80, tra disco music e pop.

I Divina portano sui palchi di mezza Italia uno spettacolo coinvolgente, adrenalinico, in cui le coreografie ed i costumi fanno da contorno alla musica, che echeggerà gli “hits” di Fame, Flashdance, Blues Brothers, Footloose, Dirty Dancing, ma anche Madonna, Michael Jackson, Prince, Wham e Gees. Spazio, sulla terrazza della Campanassa, al duo formato dal savonese Carlo Aonzo, uno dei più importanti mandolinisti italiani, e dal chitarrista Roberto Margaritella. Il ciclo di visite al Palazzo dell’Anzianìa, lo scorso giovedì, ha avuto grande riscontro, con un percorso che ha permesso al visitatore di apprezzare l’importanza storica ed artistica di uno dei simboli della città, godendo, sul terrazzo, di una meravigliosa vista “in musica”. L’ Associazione A Campanassa e l’Amministrazione comunale hanno deciso di aggiungere una ulteriore visita alle 5 previste in programma. La visita guidata con intrattenimento musicale prevede gruppi di 15 persone che partiranno ogni mezz‘ora a partire dalle ore 20 sino alle ore 22,30. Appuntamento 10 minuti prima nell’atrio.

Non solo musica, ma anche negozi aperti, apericene e attività ludiche per tutte le età. In particolare il 12 luglio sarà caratterizzato dalla presenza di laboratori didattici scientifici dei Giovani per la Scienza, in via Manzoni a partire dalle 20. I ragazzi dell’associazione presenteranno una serie dei loro esperimenti “illuminando” la serata con la scienza. Tutti gli esperimenti sono stati ideati e realizzati dai giovani soci nel loro laboratorio presso il Campus Universitario di Savona. Con l’aiuto di luci, neon e Led verranno mostrate alcune esperienze progettate e costruite dei ragazzi e spiegati principi di meccanica, elettromagnetismo, ottica, fisica atomica e informatica.

Infine, particolare attenzione alla valorizzazione artistica di musei, monumenti e luoghi simbolo della città con il Museo d’Arte di Palazzo Gavotti e la Cappella Sistina che resteranno aperti dalle 20.30 alle 23.30 con ingresso gratuito.

You may also like...