Scuole più sicure ad Albenga con 1,3 milioni (se interviene la Regione)

albenga-scuole Paccini

Serviranno oltre 1,3 milioni di euro per mettere in sicurezza contro i terremoti e gli incendi gli edifici scolastici comunali di Albenga. La stima è della giunta municipale ingauna che ha approvato due progetti di fattibilità tecnica ed economica riguardanti le scuole elementari Don Barbera di via degli Orti (Istituto Comprensivo Albenga 1) e il polo scolastico di via Dante che ospita le elementari Paccini (Istituto Comprensivo Albenga 2) e, ai piani superiori, il Liceo Giordano Bruno (nella foto).

Per quest’ultimo edificio il progetto redatto dagli ingegneri Luca Romano e Irene Persico indica una spesa di 630 mila euro, di cui 448 mila per i lavori veri e propri, necessaria ad adeguare la scuola alle normative antisismiche e antincendio. Quanto alle “Don Barbera”, la stima dei progetti, ancora l’ing, Luca Romano e l’ing. Moreno Ruffini, sale a 680 mila euro, di cui 473 mila per lavori. Gli elaborati progettuali dei due interventi sono stati inoltrati in Regione per essere inseriti nel piano triennale dell’edilizia scolastica che assegna contributi proprio per la messa in sicurezza degli edifici scolastici. Se gli interessi saranno ammessi a finanziamento, il Comune di Albenga è impegnato a contribuire con il 30% della spesa.

You may also like...