Per la festa dei 30 anni Fondocasa prende in prestito Verezzi per un giorno

Veressi

“Diventiamo grandi”. E’ il titolo scelto per celebrare il trentennale di fondazione di uno dei maggiori attori presenti sul mercato immobiliare italiano, il gruppo Fondocasa, nato per l’impulso di un imprenditore savonese. L’evento si terrà a fine giugno, sabato 30, in una location d’eccezione, il borgo di Verezzi, che già sarà allestito per ospitare l’annuale Festival Teatrale estivo. Per Fondocasa sarà un po’ come tornare a casa, mentre l’occasione ha offerto l’opportunità di stringere una collaborazione tra il gruppo immobiliare e il Comune di Borgio Verezzi. Fondocasa ha sottoscritto un contratto di sponsorizzazione del Festival Teatrale e, in cambio, potrà utilizzare strutture e location per la propria festa di compleanno, che prevede convegni, musica e spettacoli, con la partecipazione di circa 600 invitati.

Fondocasa è nata come agenzia immobiliare nel 1988, su iniziativa dell’attuale presidente Alessandro Pollero, Dopo essersi affermata sul territorio ligure e piemontese, nel 1996 è partito l’ambizioso progetto in franchising dell’azienda, ponendo sul mercato una nuova forza propulsiva, propria delle moderne organizzazioni, con un ‘immagine e servizi altamente competitivi.

Con igli anni Duemila, per rispondere alle sempre crescenti esigenze del mercato immobiliare e creditizio, Fondocasa è diventata una società per azioni con il compito di consolidare e rafforzare la propria leadership sul territorio italiano. Grazie alle oltre cento agenzie distribuite lungo tutta la Penisola, oggi Fondocasa Spa è un network immobiliare e creditizio unico nel suo genere, capace di presentare un nuovo e innovativo modello di business nato dall’unione delle competenze di tre differenti modelli di business: compravendita immobiliare (Fondocasa), consulenza creditizia e assicurativa (We-Unit e Henia) e locazioni (Che Affitti).

“Per il nostro ritorno a casa – scrive Alessandro Pollero – abbiamo scelto una location ambiziosa: uno dei borghi più belli in Italia, con una vista mozzafiato sul golfo e con un teatro all’aperto tra i più suggestivi al mondo”. Fondocasa avrà in concessione il 30 giugno sia piazza Gramsci sia piazzetta Sant’Agostino con palco e platea; le due piazze saranno collegate con un “red carpet” mentre anche tutta l’area parcheggi sarà riservata alla manifestazione.

You may also like...