L’autovelox di Varigotti sarà noleggiato “in via sperimentale” per 12 mesi

Varigotti aurelia

Il dado è tratto. Il Comune di Finale Ligure ha avviato le procedure per installare, “in via sperimentale e per 12 mesi”, un rilevatore di velocità lungo la via Aurelia, nei pressi della progressiva chilometrica 594, nel rettilineo di attraversamento dell’abitato di Varigotti, dove vige il limite dei 50 km orari. L’autovelox sarà noleggiato con una gara tra almeno cinque ditte da svolgere sul Mepa, il Mercato elettronico della pubblica amministrazione. L’importo fissato a base di gara è di 36 mila euro (per un anno), che con gli oneri sale a circa 44 mila. La procedura di affidamento è semplificata e il nuovo sistema di rilevamento delle infrazioni ai limiti di velocità sarà attivo già nelle prossime settimane. La sua entrata in funzione sarà comunque pubblicizzata con congruo anticipo.

You may also like...