Accordo di transazione con la Regione: Palazzo Nervi incassa 228 mila euro

palais nervi

Cala il sipario sul contenzioso tra Regione Liguria e Provincia di Savona sulle spese sostenute da Palazzo Nervi per l’espletamento di funzioni amministrative che, in base alla legge di riforma degli enti locali del 2014, erano passate alla competenza regionale. L’intesa è avvenuta attraverso un atto di transazione, reso possibile dalla legge regionale 30 del dicembre scorso e la conseguente delibera di giunta che stabilisce la ripartizione delle risorse spettanti alle province. In questo modo è stato possibile liquidare le partite economiche ancora aperte e assegnare a Savona una somma pari a circa 228 mila euro.

 

You may also like...