Albisola Superiore mette in vendita il piazzale dell’ex stazione ferroviaria

albisola_piazza marinetti

Albisola Superiore intende disfarsi del piazzale su cui fino agli anni Settanta del secolo scorso c’era la stazione ferroviaria. La vendita dell’ex rilevato ferroviario – dal 2010 intitolato a Filippo Tommaso Marinetti – è prevista nel piano delle alienazioni immobiliari votate dal consiglio comunale. Il valore di stima del piazzale, attualmente utilizzato come parcheggio, si aggira intorno al milione di euro e gli strumenti urbanistici ne prevedono un utilizzo con funzioni miste, dai servizi pubblici all’attività commerciale ma anche con la possibilità di realizzarvi un park interrato.

Nello stesso piano di alienazioni, che ha validità sino al 2020, è prevista anche la vendita delle ex scuole elementari di Luceto (268 metri quadrati per un valore stimato di 100 mila euro), gli uffici comunali di piazza Galilei (56 metri quadrati, 90 mila euro di stima), un terreno in via del Cantau (638 mq, per un valore di 200 mila euro). E naturalmente resta sempre come priorità la vendita degli immobili di via San Pietro, valutati 3 milioni 350 mila euro tra orti e fabbricati, nell’ambito dell’operazione immobiliare che avrebbe dovuto aprire la strada alla realizzazione del nuovo municipio.

You may also like...