Alla Fornace di Albissola serata sui 14 stili degli artisti e artigiani della ceramica

serataGli stii di Albisola

La Fornace Alba Docilia, nel centro storico di Albissola Marina, torna ad animarsi anche di sera. Domani, giovedì 8 febbraio, alle 21, inizia il programma 2018 delle ‘Serate’, appuntamenti classici in fornace, che quest’anno saranno proposti di regola (senza escludere eccezioni) con cadenza trisettimanale. A inaugurare la serie sarà Federico Marzinot, che aveva chiuso gli appuntamenti dello scorso anno. Lo studioso ed esperto della ceramica intratterrà i presenti sul tema della mostra attualmente in corso, ‘Gli Stili di Albisola’, che sta suscitando grande interesse tra i numerosi visitatori.

Sarà una carrellata di storia e notizie sui 14 stili in cui, nei secoli, si sono cimentati gli artisti e gli artigiani di Albisola nel decorare le opere in ceramica. Si va dalle Ceramiche turche di Iznik (Nicea) al Calligrafico’ (o Orientalizzante naturalistico), all’Antico Savona (bianco blu), al Levantino. E, ancora, ecco le Terracotte a taches noire, il Decoro Boselli, Uccelli e prezzemolo, Figuretti e rovine (o ‘Valente’), la Maiolica povera in giallo e a quella in nero, lo stile Liberty, il Mézzaro e l’Art Deco, per finire con la Ceramica futurista.

La mostra, nata da un’idea di Enrica Noceto e curata da Larissa Covelli, resterà invece aperta, negli orari consueti (giovedì 17-19, sabato e domenica 10-12 e 17-19), fino a domenica 18 febbraio. Da venerdì 23 febbraio (a domenica 25 marzo) la Fornace ospiterà, invece, l’esposizione ‘la fabbrica e l’artista’, curata da Simona Poggi. Alla Fornace, assieme alla mostra in cartellone si può, come sempre, visitare l’esposizione permanente sui Macachi., oltre ad ammirare le tre antiche fornaci a legna che danno il nome alla struttura.

Tra le altre proposte, mentre al giovedì dalle 17 alle 18 prosegue ‘Inuetta’, sta per partire il corso di dizione curato dall’attore e doppiatore Lello Ceravolo. La prima data è quella di giovedì 15 febbraio, dalle l8 alle 19. Per informazioni e adesioni al corso rivolgersi in Fornace, durante di orari di apertura.

You may also like...