Luca Becce si è dimesso da amministratore di Terminal Darsena Toscana

Becce Luca

Luca Becce, manager savonese di 57 anni, ha lasciato l’incarico di amministratore delegato di Terminal Darsena Toscana, la società del Gruppo Investimenti Portuali che gestisce il terminal contenitori nel porto di Livorno. Il Gruppo ha precisato che Becce, attuale presidente di Assiterminal, l’Associazione Italiana Terminalisti Portuali, ha deciso di lasciare l’incarico per motivi strettamente personali, ma continuerà a far parte del team aziendale come responsabile dello sviluppo del progetto Darsena Europa, che prevede la costruzione di un nuovo container terminal a Livorno.

A seguito delle dimissioni di Becce, il Gruppo GIP ha nominato nuovo direttore generale di Terminal Darsena Toscana Marco Mignogna, diretto referente dell’amministratore delegato del gruppo, Giulio Schenone. «Luca – ha ricordato Schenone – è stato con noi dal 2006 in Sech prima e dal 2013 come amministratore delegato di TDT, ed è una parte integrante della nostra “famiglia”. Comprendo le motivazioni che hanno portato a questa sua scelta, ma sono felice che continui a fare parte della nostra squadra”.

Luca Becce (nella foto) ha alle spalle una solida esperienza politica e manageriale. Vicesindaco di Albisola Superiore per il partito comunista, è stato presidente della società di trasporto pubblico Acts, direttore del centro commerciale “Il Gabbiano” di Savona e responsabile dell’Ipercoop “Aquilone” di Genova. In campo marittimo è stato direttore delle risorse umane del gruppo Orsero (Reefer Terminal di Vado Ligure) e, dal 2006, è entrato nel Gruppo Investimenti Portuali, fino a diventare amministratore delegato di Terminal Darsena Toscana, incarico al quale ha recentemente aggiunto quello di presidente di Assiterminal.

You may also like...