La giunta di Alassio approva il progetto delle scuole di regione Loreto

Alassio sc medie

Quaranta giorni dopo aver ricevuto l’incarico, la società di ingegneria e architettura Eutecne di Perugia ha presentato il progetto di fattibilità tecnica ed economica del nuovo polo scolastico di Alassio che sorgerà in regione Loreto. La giunta comunale lo ha esaminato, discusso e approvato, dando il via libera per il passaggio alla progettazione definitiva ed esecutiva di un primo lotto di lavori, che riguarderanno la realizzazione della parte relativa alla scuola secondaria di 1° grado.

Si tratta di realizzare, con una spesa di circa 3 milioni di euro, un complesso che ospiti, oltre alle medie inferiori, anche la scuola dell’infanzia. Una specie di “campus” scolastico, dotato di spazi adeguati per la didattica, ampie aree esterne, spazi per lo sport ed attività complementari ma, soprattutto, progettato e realizzato secondo i criteri della più recente normativa antisismica, con il maggior grado possibile di sicurezza per i ragazzi di Alassio. Nel progetto di fattibilità presentato – a parere della giunta – sono stati recepiti concetti innovativi di architettura bioclimatica e di bioedilizia. Già entro la fine dell’anno potrebbe essere portato all’approvazione della giunta il progetto esecutivo.

La giunta comunale, nella scelta di andare verso la realizzazione di un edificio ex novo, aveva tenuto conto che l’attuale scuola di via Gastaldi (nella foto), per rientrando nei parametri di legge, non è adeguata alle recenti normative in merito alla prevenzione del rischio sismico, anche perché era stata realizzata alla fine degli anni 70 come struttura prefabbricata provvisoria.

 

You may also like...