Celle Ligure si rivolge al Tar contro la chiusura del centro prelievi dell’Asl

celle municipio

Finisce davanti al Tar Liguria la “querelle” tra il Comune di Celle Ligure e l’Asl 2 Savonese, che nel luglio scorso ha comunicato l’intenzione di chiudere dal prossimo 30 settembre l’attività del centro prelievi di via Santi Giacomo e Filippo 5. L’amministrazione cellese ha deciso di costituirsi in giudizio contro l’Asl ed ha dato mandato all’avvocato savonese Roberto Romani di sostenere le ragioni del Comune presso i giudici amministrativi. “E’ un servizio indispensabile per l’utenza, soprattutto per le fasce deboli della popolazione” sostengono giunta e consiglio comunale.

Con due lettere, nelle scorse settimane, l’amministrazione si era dichiarata disponibile all’adeguamento del centro prelievi e anche a mettere disposizione nuovi locali. Ma l’Asl non ha fatto marcia indietro. Per questo il consiglio comunale, oltre a chiedere un incontro chiarificatore con l’Azienda Sanitaria, ha anche avviato una raccolta di firme tra la cittadinanza in calce ad una petizione da inviare al presidente della giunta regionale e al direttore generale dell’Asl. Ma ormai siamo alle carte da bollo.

You may also like...