L’arte e la storia di Albisola nell’obiettivo dei fotografi di Wiki Loves Monuments

Albisola convento pace

Potenziare la visibilità dei beni monumentali ed artistici di Albisola come ulteriore occasione di promozione turistica della città anche a livello internazionale. E’ quanto si propone il Comune di Albisola Superiore con la rinnovata e ampliata adesione all’iniziativa Wiki Loves Monuments, concorso fotografico internazionale che coinvolge i cittadini di tutto il mondo impegnati a documentare il patrimonio storico – monumentale dei territori, aperto sia a fotografi professionisti sia ad appassionati.

Albisola possiede numerosi beni architettonici ed artistici, molti dei quali rappresentativi della tradizione artistica ceramica che contraddistingue la città. Oltre ai monumenti già a disposizione dei fotografi in concorso, la possibilità di fotografare viene ora ampliata al Museo Manlio Trucco, all’opera dell’artista Serge Van De Put collocata in piazza Pietro Chiesa e all’opera realizzata dall’artista Franco Bratta, nei giardini comunali di piazza della Libertà.

L’adesione sarà rinnovata anche dalla Diocesi di Savona e Noli per i monumenti ecclesiastici albisolesi: chiesa S. Maria Maddalena (frazione di Ellera), chiesa di San Rocco, chiesa di San Pietro, complesso monumentale di San Nicolò, chiesta di San Matteo, chiesa N.S. Stella Maris,  santuario N.S. della Pace (nella foto), chiesa N.S Madonna del Carmine di Luceto. Partecipano inoltre al concorso fotografico alcuni beni privati: il giardino monumentale della Fabbrica Pacetti Ernan, il Golf Club Albisola di Luceto e il Presepe meccanico permanente.

 

You may also like...