Festa di compleanno a Garlenda per gli agricoltori di Cia Liguria

festa_agricoltura Cia

Festa dell’Agricoltura, edizione numero dodici. L’appuntamento è a Garlenda, da domani, venerdì 4, a domenica 6 agosto. Qui, nell’area di parco Villafranca, sarà celebrata una storia lunga quarant’anni. La storia della Confederazione Italiana Agricoltori. E dei suoi protagonisti in Liguria. La cerimonia ufficiale, alla quale parteciperanno i “soci storici” e diversi rappresentanti delle istituzioni locali e nazionali, si svolgerà domani alle ore 17.30, in occasione dell’inaugurazione della manifestazione. Sarà presente anche il presidente nazionale Cia, Dino Scanavino.

“Nel corso dell’ormai tradizionale appuntamento di Garlenda – spiega Aldo Alberto, presidente Cia Liguria –, racconteremo la nostra storia, che è parte della storia dell’agricoltura e degli agricoltori italiani. Lo faremo con semplicità e orgoglio, tributando un riconoscimento, per l’impegno profuso nella ricerca di una rappresentanza unitaria della categoria, ai protagonisti della fondazione di Cia qui in Liguria”.

Molte le Autorità che celebreranno la consegna di questi riconoscimenti a soci e dirigenti che nel loro percorso si sono distinti per impegno nell’associazionismo e nella tutela dei diritti degli agricoltori.  “E’ una storia che abbiamo condiviso con Cia Liguria in questi anni supportando le aziende del settore, spesso iscritte anche alla nostra organizzazione – commenta Gianluigi Granero, presidente di Legacoop Liguria, che interverrà all’inaugurazione -. Oggi l’agricoltura ha rapporti sempre più consolidati con altri settori economici della nostra regione. Nell’ambito dell’ultimo Festival dello Sviluppo Sostenibile promosso dai Consigli Regionali Unipol abbiamo potuto confrontarci con Cia su come mettere a sistema i punti di forza delle nostre diverse imprese e costruire uno straordinario elemento competitivo per la nostra regione”.

You may also like...