Restyling a Vado Ligure per le locomotive che fanno la spola sul Brennero

RTC_EU43 (1)

Completato l’intervento, ha lasciato nei giorni scorsi lo stabilimento Bombardier Transportation di Vado Ligure la sesta unità della flotta di locomotive tipo EU 43 della compagnia italiana Rail Traction Company sottoposte a revisione generale e aggiornamento. Con un cambio di look, in quanto la coloritura originale è stata sostituita da un bianco brillante con zebrature di colore rosso e blu. Si tratta di una locomotiva che ha richiesto complessi interventi di ripristino, dopo essere stata protagonista di uno sviamento dai binari nel febbraio di due anni fa, nei pressi della stazione di Fortezza lunga la tratta tra Bolzano e il Brennero.

Sono 8 le locomotive EU 43 costruite tra il 1998 ed il 2000 a Vado Ligure, quando lo stabilimento era ancora di proprietà di ADTranz (il passaggio a Bombardier è del 2001). In un primo tempo le EU 43 erano destinate alle ferrovie polacche, per il traino di treni merci, ma furono acquisite da Rail Traction Company per essere utilizzate, sempre in funzione cargo, tra Verona e Brennero. L’accordo siglato tra Bombardier Transportation Italy e Rail Traction Company prevede la revisione programmata di tutte le locomotive dopo 2,4 milioni di chilometri di percorrenza.

You may also like...