Monthly Archive: dicembre 2016

dscf4674

Amministratori di 68 Comuni alle urne per eleggere il Consiglio provinciale

Sono 795 gli amministratori locali della provincia di Savona – con l’aggiunta all’ultimo momento di un consigliere comunale di Dego appena entrato in carica – chiamati alle urne domenica 8 gennaio per le elezioni di secondo grado per il rinnovo del consiglio di Palazzo Nervi. Si tratta di 68 sindaci e 728 consiglieri comunali che potranno votare dalle ore 8 alle ore 20 dell’8 gennaio 2017 presso il seggio costituito presso la sede stessa della Provincia di Savona. Le liste presentate sono tre. Dall’elenco degli aventi diritto al voto manca, inevitabilmente, la rappresentanza del Comune di Borghetto Santo Spirito, amministrato...

fiori-sanremo-1

Quasi 4 mila imprese savonesi sono legate alle festività di fine anno

Dalla pasticceria fresca, allo spumante, dai gioielli ai giocattoli, dai cosmetici alle piante,  dal catering ai tour operator, sono quasi 16.500 le imprese dei settori legati alle festività natalizie e di fine anno in Liguria, poco più del 3% nazionale (464 mila). E’ quanto emerge da un’elaborazione della Camera di commercio di Milano sui dati del registro delle imprese al terzo trimestre 2016. Si tratta di un settore in crescita, sia pure limitata, nell’arco di un anno: +0,5% in Liguria e +1,4% in Italia. A livello nazionale, per provincia, ai primi posti sono Roma con 39 mila imprese (+3,3%, oltre...

dscf4583

Approvati i lavori della rotatoria di Vispa: parte l’appalto da 215 mila euro

La Provincia di Savona ha approvato il progetto esecutivo della nuova rotatoria di Vispa, sulla provinciale 29 del Colle di Cadibona, all’altezza del vecchio casello autostradale di Carcare. La rotatoria distribuirà in modo razionale il traffico tra la SP 29 e la variante del Mulino che porta alla strada provinciale 15 Carcare – Colle del Melogno, nell’area del nuovo stabilimento Noberasco. L’iniziativa è stata progettata dalle strutture tecniche di Palazzo Nervi e può contare su un finanziamento regionale di 235 mila euro nell’ambito della riprogrammazione del Fondo per lo sviluppo e la coesione (ex Fas) 2000-2006, mentre Comune di Carcare...

onav

Obbligatorio dal 1° gennaio il registro telematico del vino

Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali ricorda che, dal 1 gennaio 2017, sarà pienamente operativo e obbligatorio il registro telematico del vino che consentirà di eliminare i registri cartacei, compresi gli adempimenti connessi con la vidimazione. L’attivazione rientra nel piano di azioni di semplificazione previste dalla legge Campolibero. Dopo il periodo di sperimentazione, che ha coinvolto circa il 30% della produzione nazionale ed è stato coordinato dall’Ispettorato repressione frodi (ICQRF) in tutta Italia, si entra così nel vivo della dematerializzazione attraverso il Sistema informativo agricolo nazionale. Per andare incontro alle esigenze delle imprese, dal 1 gennaio e fino...