Maggio: meno turisti italiani, aumentano gli stranieri

alassio fedelissimi

E’ stato un maggio con il segno marcatamente negativo per il turismo ligure che ha registrato una diminuzione del 13,7% negli arrivi e del 5,1% nelle presenze. Con due precisazioni: il report – reso noto dall’Osservatorio Turistico della Regione Liguria – è incompleto in quanto alcune strutture (circa l’1,7% del totale) non hanno ancora comunicato i dati, e va anche tenuto conto del fatto che quest’anno il ponte del Primo Maggio si è ridotto ai minimi termini (festività di domenica). A supporto di quest’ultima considerazione è il fatto che la flessione ha riguardato totalmente la componente italiana (arrivi -29,1%, presenze -20,2%) mentre risulta in aumento la componente straniera (arrivi +4,0%, presenze +11,0%). Il totale del movimento turistico ligure dei primi cinque mesi dell’anno resta comunque positivo: 1.462.405 arrivi (+0,2%) e 4.171.596 presenze (+5,6%).

La provincia di Savona ha seguito sostanzialmente il trend regionale, con risultati migliori della media per quanto riguarda i turisti stranieri. Nel mese di maggio ci sono stati 32 mila arrivi in meno (-20,5%), con la perdita di 41 mila presenze (-8,6%); un risultato sintesi di un andamento a forbice: -33,1% di arrivi italiani e +8,7% di arrivi stranieri, che si sono tradotti in una flessione del 23,3% nelle presenze italiane a fronte di un incremento del 21,6% delle presenze estere. Il bilancio turistico dei primi 5 mesi 2016 in provincia di Savona risulta negativo per quanto riguarda gli arrivi (397.130, -2,6%) ma positivo per le presenze (1.463.227, +5,1%).

Nel frattempo gli amministratori locali si “coccolano” gli ospiti più affezionati. Nella foto, il sindaco di Alassio, Enzo Canepa, e la vicesindaco Monica Zioni premiano la fedeltà dei turisti. Destinatarie le signore Olga Ongaretti e Santa Ferrari, da oltre 25 anni in vacanza nella Città del Muretto. Riconoscimento anche per i coniugi Pieroantonio Gilardino ed Elvira Peraldo, da oltre trent’anni fedeli ad Alassio, di cui 27 sempre all’Hotel Danio Lungomare.

You may also like...