Monthly Archive: luglio 2016

Savona ph-merlo 150808-7102

Authority addio, ma il porto deve essere salvaguardato

L’addio all’Autorità Portuale di Savona e il suo accorpamento con Genova in un’unica Autorità di Sistema è ufficiale, con l’approvazione del Decreto Delrio che diventerà efficace con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, entro i prossimi 15 giorni. La perdita di un rilevante centro decisionale di indirizzo economico non poteva avvenire, per Savona, in un momento peggiore, con una crisi industriale che miete storiche aziende e centinaia di posti di lavoro, in assenza di qualsiasi iniziativa unitaria forte in difesa dell’interesse locale. Che non è provincialismo o localismo, ma tutela della residua capacità di produrre ricchezza economica e reddito per le...

movimprese

Encefalogramma piatto per le imprese savonesi nel 2016

A fine giugno le imprese attive in provincia di Savona erano 26.783, una in più rispetto al dato del 31 dicembre 2015, E’ quanto emerge dall’analisi dei dati ufficiali sulla natalità e mortalità delle imprese diffusi da Unioncamere – InfoCamere, secondo cui il tessuto imprenditoriale a livello nazionale, che tra gennaio e marzo si era ridotto di 12.681 unità, ha fatto registrare nel secondo trimestre un incremento di circa 38 mila imprese, attestandosi come dato complessivo a 6 milioni 070.045 unità (+0,63% rispetto a fine giugno 2015). I dati del Registro delle Imprese della Camera di Commercio indicano che le...

DSCF4245

Approvato il progetto delle scuole elementari di Noli

La giunta comunale di Noli ha approvato il progetto definitivo riguardante la ristrutturazione della scuola primaria “B. Gandoglia”, L’intervento, che rientra tra quelli previsti dal Piano regionale triennale per l’edilizia scolastica, richiede un investimento di circa 1,4 milioni di euro, di cui 900 mila di finanziamento della Regione Liguria e 500 mila a carico del Comune. I lavori comprendono la realizzazione di una nuova palestra (480 mila euro), la sistemazione dell’ingresso e della viabilità (260 mila euro), l’alloggio del custode, lavori di manutenzione e la messa in sicurezza della scuola materna De Ferrari. Alla fine dello scorso anno, a conclusione...

Arnasco muretti

Quattro milioni per ricostruire i muretti a secco

La giunta regionale ha approvato uno stanziamento di 4 milioni di euro destinato al “Supporto agli investimenti non produttivi connessi all’adempimento degli obiettivi agro-climatico-ambientali”, nell’ambito del Piano di Sviluppo Rurale 2014-2020 (Sottomisura 4.4). Attraverso il nuovo bando potranno essere finanziati: 1) interventi per il ripristino dei “muretti a secco” tradizionali per il sostegno di terreni in pendio; 2) costituzione siepi, cespugli, alberi per ricovero o nidificazione di specie selvatiche; 3) realizzazione o recupero di piccoli invasi per fauna e flora selvatica; 4) recinzioni per specie di cui alla direttiva 92/43 o realizzazione punti di osservazione in parchi, aree connessione ecologica, aree Rete Natura...

DSCF2191

I “fuochi” di Savona salvati dagli sponsor privati

Nonostante tutto, vale a dire nonostante la continua rarefazione dei contributi pubblici, Savona offrirà domani, sabato 30 luglio, il tradizionale spettacolo pirotecnico estivo alla foce del Letimbro.  A rendere possibile in extremis l’organizzazione della serata è stato l’intervento, a sostegno del Comune e dell’Associazione Bagni Marini di Savona, di alcuni sponsor: EcoSavona, Gruppo Grendi, Unione Utenti del Porto di Savona e Vado, IsoMAR, Ilma Sub e Unione Industriali della Provincia di Savona. “Da parte dell’Amministrazione Comunale, esprimiamo profonda gratitudine per tutte quelle realtà che hanno contribuito a salvare la serata”, ha dichiarato l’assessore comunale agli Eventi, Maurizio Scaramuzza. I fuochi...