Parte bando 2016 per promuovere i vini sui mercati extra UE

Pigato Assolo

La giunta regionale ligure ha approvato nei giorni scorsi con il decreto 2351 “OCM vino – Misura Promozione sui mercati dei paesi terzi” il bando regionale rivolto alla presentazione dei progetti per la campagna vinicola 2016/2017. L’OCM vino è la misura comunitaria che concede finanziamenti e contributi per i produttori vitivinicoli che intendono sviluppare azioni promozionali su mercati al di fuori dell’Unione Europea. In Italia opera con bandi annuali emessi dal Ministero per le Politiche Agricole e da ogni Regione o Provincia Autonoma, con contributi a fondo perduto compresi tra il 40% e l’80%.

I progetti di adesione al bando dovranno pervenire alla Regione Liguria – Assessorato all’Agricoltura, Settore Servizi alle imprese agricole e floricoltura (via Fieschi 15, 16121 Genova), entro le ore 14 del prossimo 6 luglio per quanto riguarda i progetti multiregionali, ed entro le ore 14 del 12 luglio per quanto riguarda i progetti regionali.

Sono finanziabili azioni in materia di relazioni pubbliche, promozione e pubblicità, che mettano in rilievo gli elevati standard dei prodotti vinicoli dell’Unione Europea, in particolare in termini di qualità, di sicurezza alimentare o di ambiente. Previsti contributi anche per la partecipazione a manifestazioni, fiere ed esposizioni di importanza internazionale ed a campagne di informazione, in particolare sui sistemi delle denominazioni di origine, delle indicazioni geografiche e della produzione biologica.  Ammessi a finanziamento anche gli studi per valutare i risultati delle azioni di informazione e promozione.

You may also like...