Ad Altare corso di formazione sul vetro nel Medioevo

VETRAIO

Il Comitato Nazionale italiano AIHV (Association Internationale pour l’Histoire du Verre), in collaborazione con il Museo dell’Arte vetraria Altarese e con l’ISVAV – Istituto per la Storia del Vetro e dell’Arte Vetraria di Altare – organizza un corso di formazione specialistica sull’archeologia del vetro nel Medioevo e agli inizi dell’Età Moderna.

Il corso è aperto a studenti laureandi, laureati e specializzandi in archeologia e in discipline storico-artistiche, si terrà ad Altare sabato 17 e domenica 18 settembre 2016. Data la natura del corso, che prevede una forte interattività, si è stabilito un minimo di 15 e un massimo di 20 partecipanti.

Le richieste di partecipazione, corredate da curriculum vitae et studiorum, vanno indirizzate a: segreteria@storiadelvetro.it. Devono pervenire non oltre il giorno 30 giugno 2016. L’accettazione verrà confermata entro il giorno 15 luglio 2016. Il versamento della quota di iscrizione dovrà essere effettuato a seguito della comunicazione di accettazione e comunque non oltre il giorno 31 luglio 2016. La quota di iscrizione è di 200 euro per i soci e di 240 euro per i non soci e comprende: materiale illustrativo e bibliografico, partecipazione alle lezioni e alle dimostrazioni, coffee-break. Verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

In programma anche visite facoltative del Museo archeologico del Priamàr (Savona) e del Museo Archeologico del Finale (Finale Ligure). Il coordinamento scientifico e organizzativo del corso è affidato a Silvia Ciappi, Maria Grazia Diani, Simone Giovanni Lerma, Teresa Medici, Sandro Pezzoli, Marina Uboldi, del Comitato Nazionale Italiano AIHV, a Mariateresa Chirico (ISVAV) e Giulia Musso (curatrice del Museo dell’Arte Vetraria altarese.

You may also like...