A Savona l’architettura va sul grande schermo

Brizzi MarcoSu iniziativa dell’Ordine degli Architetti, si svolgerà a Savona, articolata su due appuntamenti, l’iniziativa “The Architecture Player Public Session”, una sorta di maratona dei migliori video di architettura dell’anno. Sala di proiezione e di dibattito sarà il punto incontri dell’ex Palazzina Omsav, nella zona portuale, ed i giorni da segnare sul calendario sono giovedì 28 aprile e mercoledì 15 giugno, dalle 14 alle 16.

Il primo appuntamento, la prossima settimana, ha per tema “Landscape”, paesaggi, e propèorrà una serie di short film e video su progetti e opere, tra gli altri, di Teresa Moller & Asociados, Normal Architecture Studio, Jansana De la Villa De Paauw. La sessione è accompagnata da note informative sulle opere presentate e sarà seguita da considerazioni e riflessioni sulle opere presentate, annotazioni sulle strategie adottate e sull’uso del film e del video come strumento di progetto

Sarà presente Marco Brizzi (nella foto), laurea e dottorato di ricerca in architettura, critico, nonché curatore dell’iniziativa. Brizzi insegna alla California State University e alla Kent State University, entrambe a Firenze. Fondatore di Image, società impegnata nella costruzione di una più ampia consapevolezza del ruolo dei media in architettura, è direttore di Beyond Media, festival realizzato da Image fin dal 1997. Ha diretto Arch’It e ha collaborato alla realizzazione di “FFF”. Membro del comitato di selezione per il Mies van der Rohe Award. Come direttore di Arch’It è stato finalista per la medaglia d’oro alla critica della Triennale di Milano.

Il secondo appuntamento, a giugno, avrà come tema dei filmati “Spazi Pubblici”. Tra gli altri saranno presentati video su progetti e lavori di Steven Holl Architects, El Equipo de Mazzanti, Guzman de Yarza Blache. Anche in questo caso, note informative, riflessioni e Marco Brizzi.

 

 

You may also like...