Sfida ai fornelli (e in tivù) tra “Migliorini” e “Cassini”

Migliorini Marchiano AnL’istituto alberghiero di Finale Ligure schiera due allievi cuochi, Astrid Robello e Gabriele Berlingeri, per la sfida con il “Casini” di Spezia per la settima edizione del Memorial Marchiano. Il verdetto è giunto al termine di una selezione molto combattuta che ha visto gli alunni del “Migliorini” misurarsi sui piatti vegani, in linea con il progetto di Finale Ligure, primo Comune “Vegan Friendly” d’Italia.

I giovani talenti del “ Migliorini”, guidati dal coach professoressa Sara Rizzoli, si sono preparati alla sfida del Tappeto Rosso” di Telenord con un percorso di ricerca e approfondimento su questo nuovo segmento gastronomico che si è concluso con un saggio di cucina vegana al termine del quale la preside Angela Cascio e  Angelo Marchiano, patron del concorso, hanno consegnato ai due giovani talenti della scuola alberghiera di Finale Ligure i grembiuli rossi con cui affronteranno la sfida televisiva (nella foto).

L’appuntamento ai fornelli di domani sera, 14 aprile, sarà coordinato dal maestro di cucina Renato Grasso e vedrà i futuri chef savonesi e spezzini competere per  la medaglia del Presidente del Senato della Repubblica e il trofeo della Presidenza della Regione Liguria. La manifestazione è organizzata dal Centro Studi del “Giancardi” e coordinata dai docenti Michela Orecchia, Sandro Genesio, Angelo Barone, Monica Barbera  e Franco Laureri; partner della rassegna la Cantina Enrico Dario di Albenga  e la Cooperativa Mitilicoltori Spezzini.

 

You may also like...