In arrivo il Procuratore, manca ancora il Prefetto

tribunal sv

Decisa dal Csm a metà novembre 2015, è stata ufficializzata ieri, sul Bollettino Ufficiale del ministero della Giustizia, la nomina di Sandro Ausiello, 67 anni, a procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Savona. Il nuovo capo della Procura prenderà possesso del suo incarico giovedì 3 marzo. Il posto di procuratore capo era vacante dall’agosto dello scorso anno a seguito del collocamento a riposo di Francantonio Granero.

Il nuovo procuratore capo, Sandro Ausiello, arriva su sua richiesta da Torino dove ricopriva il ruolo di procuratore aggiunto. Nato nel 1949 a Sabaudia, Ausiello è entrato in magistratura nel maggio del 1977. È stato giudice a latere prima nella quinta sezione penale del Tribunale e poi in Corte d’Assise, a Torino. E’ del 1991 il passaggio alla Procura della Repubblica, sempre a Torino, dove ha fatto parte del pool che si occupa di criminalità organizzata.

Occupata una casella, continua a rimanere vacante quella della Prefettura, rimasta priva di titolare dopo il trasferimento a Roma del prefetto Gerardina Basilicata, nel giugno scorso. La mancata nomina del successore era stata collegata con la volontà di ridurre il numero delle sedi periferiche del Governo, ma scongiurata – come sembra – questa eventualità, il ritardo nella nomina del nuovo prefetto di Savona appare inusuale.

You may also like...