I Giovani per la Scienza alla “scoperta” del porto

Giovani scienza porto“I Giovani per la Scienza alla scoperta del Porto”: è il progetto ideato dall’associazione nata per avvicinare i ragazzi delle medie superiori (e oltre) al mondo scientifico e tecnologico. Obiettivo dell’iniziativa è un confronto tra i giovani e le diverse realtà che operano nel Porto di Savona, ad iniziare dall’Autorità Portuale e dalla Capitaneria – Guardia Costiera.

Il progetto è strutturato su due momenti: il primo si è svolto venerdì scorso, 19 febbraio, presso la sede dei Giovani per la Scienza al Campus universitario di Savona; il secondo è in programma venerdì prossimo, 26 febbraio, con una visita guidata alle strutture portuali.

Il primo contatto tra i Giovani per la Scienza e il Porto di Savona è avvenuto durante l’estate 2015, in occasione del concorso “Giovani… idee in porto” in cui l’associazione si è classificata al primo e secondo posto. Allora i ragazzi si sono resi conto di non conoscere abbastanza il proprio porto, pur così vicino e importante.

Di qui l’idea che ha portato al progetto.  Al primo appuntamento sono intervenuti Leonardo Picozzi (Autorità Portuale) e il comandante Giulio Giraud (Capitaneria di Porto). Hanno spiegato le attività del porto di Savona-Vado, in particolare si è parlato dei terminalisti che operano sulle banchine, di come si occupano  del traffico di rinfuse agricole e industriali sia liquide che solide, di crociere e traghetti, di carbone e petrolio, dei prodotti forestali, acciai e prodotti siderurgici, di frutta e container. La Capitaneria invece si occupa di tutto ciò che riguarda la sicurezza in mare e in porto; controlla una vasta area di mare e verifica il rispetto delle norme da parte delle navi che circolano nelle vicinanze della costa savonese.

I Giovani per la Scienza hanno deciso di vivere questi due incontri allo stesso modo dell’annuale viaggio scientifico. Quindi, con la serietà, la curiosità, la voglia di scoprire e di capire, che portano in giro per l’Europa.

 

You may also like...