Cima e sette comuni insieme nel Gal Alt(r)a Via del Finalese

 

Pian dei Corsi vivaioUn accordo preliminare di partenariato è stato sottoscritto tra sette comuni dell’area finalese, la Fondazione Cima (Centro di Monitoraggio Ambientale) e la società polisportiva Finale Outdoor Resort. Obiettivo principale dell’intesa è di definire una partnership pubblico privata, denominata Gruppo di Azione Locale (Gal) “Alt(r)a Via del Finalese), finalizzata a sviluppare la collaborazione e la cooperazione tra i soggetti aderenti nel campo dello sviluppo rurale sostenibile all’interno del comprensorio che comprende i territori comunali di Bardineto, Calizzano, Calice Ligure, Finale Ligure, Orco Feglino, Rialto, Vezzi Portio.

 

Le attività specifiche ed i progetti attivati all’interno dell’accordo saranno sviluppati in coerenza con quanto previsto dalla “misura 19” del Piano di Sviluppo Rurale 2014-2020, che prevede contributi per questo tipo tipo di partnership pubblico privata. Ognuno dei nove soggetti promotori designerà un rappresentante che sarà responsabile della gestione del protocollo d’intesa. Come capofila è stato deciso di affidare la regìa dell’iniziativa a Fondazione Cima e la sede del partenariato è stata stabilita presso il Vivaio Forestale di Pian dei Corsi (nella foto) che è da alcuni anni affidato in gestione al Centro di Monitoraggio Ambientale.

La strategia di Sviluppo Locale sarà attuata attraverso progetti integrati territoriali, progetti pilota, progetti di cooperazione territoriale e progetti di cooperazione interterritoriale e transnazionale.

 

 

You may also like...