Gli ingegneri si misurano con l’intelligenza artificiale

z machinelearning

Nell’ambito dei progetti formativi per il 2016, l’Ordine degli Ingegneri di Savona organizza per la giornata di sabato 23 gennaio, dalle 9 alle 13,  al Teatro Sacco di via Quarda Superiore 1, un corso sul tema dell’apprendimento automatico (Machine Learning) che rappresenta una delle aree fondamentali dell’intelligenza artificiale e si occupa della realizzazione di sistemi e algoritmi che si basano su osservazioni ed esperienze. Sarà presente anche l’ex ministro dell’Istruzione ed ex presidente del Cnr, Francesco Profumo, Francesco Profumo, oggi presidente di Iren Spa. Il corso, gratuito, intende fornire un’introduzione agli aspetti centrali delle tecniche di Machine Learning ed in particolare lo stato dell’arte nel settore dei Big Data Analytics (le grandi raccolte di dati) analizzandone sia gli aspetti tecnologici che di mercato.

Relatore sarà l’ing. Marco Muselli. Verranno trattati temi riguardanti l’innovazione nelle tecniche di Machine Learning nell’ambito dei Big Data Analytics, volti a chiarire il concetto di Data Driven Management, la sua diffusione ed i principali aspetti della sua implementazione. Saranno trattati in particolare temi quali: cosa sono i Big Data e qual è il loro valore in relazione al mercato; tre tipi di analytics: peculiarità, differenze e vantaggi; l’approccio Data Driven del Machine Learning come strumento di analytics, con particolare riferimento ai Big Data; saranno inoltre passati in rassegna diversi problemi di Machine Learning e diversi algoritmi di analisi.

Il corso è aperto a ingegneri iscritti all’Albo, liberi professionisti o dipendenti, con particolare riferimento a iscritti nel settore dell’informazione, professionisti ICT, Business Intelligence Manager, professionisti delle discipline aziendali, professionisti interessati.

You may also like...