Dopo 5 anni rimosso il by-pass di Murialdo

by pass

Dopo cinque anni cala il sipario sulla frana che tra la fine di dicembre 2010 e l’inizio gennaio 2011 si era abbattuta sulla provinciale 51 della Valle Bormida, in località Isolagrande nel comune di Murialdo.

L’ultimo atto, dopo la riapertura al traffico del tratto interessato dal crollo del versante, è rappresentato dai lavori di rimozione del by-pass temporaneo che era stato realizzato in sponda sinistra del fiume Bormida e che ha impedito in questi anni, grazie anche alla posa in opera di un ponte militare, l’interruzione dei collegamenti tra Millesimo e i centri dell’Alta Valle.

La Provincia di Savona ha affidato alla cooperativa Impracom, con sede a Bastia di Mondovì, i lavori di rimozione della strada provvisoria, che era stata ricavata a pochi metri dal Bormida – quindi in area esondabile – e la cui permanenza non avrebbe permesso di ripristinare le condizioni di sicurezza idraulica dell’area. L’appalto è stato assegnato con procedura negoziata sulla base degli elaborati tecnici dello studio di ingegneria Ricci ed ha un valore di circa 50 mila euro.    

You may also like...